Ortica

Ortica

Riferimento:

Viropa - L'infuso Ortica Bio Viropa unisce le foglie di Ortica e di Betulla per ottenere una tisana biologica dall'elevato potere depurativo e remineralizzante - 15 filtri bio

5,00 €
Quantità
Ultimi articoli in magazzino

L’Ortica è una pianta molto versatile e conosciuta per le sue molteplici proprietà. L’infuso Ortica Bio Viropa unisce le foglie di Ortica e di Betulla per ottenere una tisana biologica dall’elevato potere depurativo e remineralizzante. L’Ortica, infatti, è ricchissima di minerali tra cui ferro, magnesio, fosforo, calcio e silicio, ma anche vitamine come vitamina B1, B2, B6, C, D e K.

Le foglie di Ortica contengono un’elevata concentrazione di clorofilla, il pigmento vegetale responsabile del tipico colore verde scuro che, insieme al ferro, conferisce proprietà antianemiche alla pianta, utili in caso di anemia o carenza di ferro. Clorofilla e ferro, infatti, stimolano la produzione dei globuli rossi.

Grazie alla sinergia dei suoi componenti, l’Infuso Ortica Bio è consigliato in caso di affezioni delle vie urinarie in quanto stimola la diuresi facilitando l’eliminazione dei batteri dalla vescica. L’azione diuretica e depurativa dell’Infuso Ortica Bio si rivela un ottimo alleato anche nella cura di affezioni reumatiche, artriti, gotta, calcoli renali e renella in quanto facilita l’eliminazione dei residui acidi del metabolismo. L’elevato contenuto di rame, zinco e silicio la rendono la scelta migliore per contrastare la perdita dei capelli e per chi desidera rinforzare le proprie unghie. Infuso Ortica Bio è adatto anche per chi soffre di artrite e malattie di tipo reumatico, grazie alla ricchezza in oligoelementi. La presenza dei flavonoidi rendono l’ortica utile anche per la cura della pelle, conferendole proprietà astringenti e dermopurificanti, utili in caso di eccessiva produzione di sebo sia sul viso che sul cuoio capelluto. Le foglie di ortica, inoltre, sono particolarmente ricche di calcio e rendono la tisana un momento di piacere per le donne che si avvicinano alla menopausa e vanno incontro alla conseguente riduzione della massa ossea.

1 Articolo

Riferimenti Specifici

group_work Consenso ai cookie